venerdì 19 dicembre 2014

Cucina della Campania: struffoli,roccocò e mustacciuoli



struffoli con il miele




roccoco
















piccoli mustacciuoli




























































Come ogni 19 del mese ormai da qualche tempo
posto una ricetta che nasce nella mia regione di origine: la Campania
regione una volta fertile e famosa per molte preparazioni culinarie
soprattutto alcuni dolci della tradiizone natalizia
dovevamo postare una ricetta dolce o salata della propria regione
è stato per me molto difficile scegliere
per cui ho deciso di  regaalrvi più di un dolce
anche perchè questi  dolci sono tutti  presenti sulla tavola delle feste
alcuni si comprano in pasticceria altri si preparano in casa
io qui dove abito adesso sono obbligata a prepararli tutti io
vediamo ognuna di noi cosa ha deciso di regalarci
Cucina del Friuli Venezia Giulia(Stefania):Panum dolce tipico della Valtellina
Cucina della Lombardia Carla): le delizie della mia cucina
Cucina della Toscana ( Ilenia):http://senticheprofumino.blogspot.it/
Cucina del Piemonte (Artù): http://lacasadi-artu.blogspot.it/
Cucina del Lazio (Silvia):Pangiallo
Cucinadella Basilicata (Nanà):http://blog.giallozafferano.it/sognandoincucina
Cucina della Sicilia (Patrizia):http://angolocottura.blogspot.it/
Cucina della Calabria(Giovanna ):Crispelli ca lici
Cucina della Campania Io Paola:struffoli,roccocò e mustacciuoli

ecco il banner
Cucina e Territorio di Casa Nostra

lunedì 15 dicembre 2014

muffettoni con cioccolato e yogurt























per la colazione del lunedì
vi offro questi muffettoni 
semplici da fare,veloci e buoni 
vediamo cosa ci occorre
3 uova
150 gr di zucchero di canna
130 gr di burro morbidissimo
320 gr di farina 00 il Molino Chiavazza
200 gr di yogurt bianco io magro
1 bustina di lievito per dolci
cioccolato a gocce o pezzi
zuccherini
come si preparano 
montare uova e zucchero
aggiungere il burro, lo yogurt
la farina ed il lievito
mescolare
versare in 7 panettoncini
riempire per 3/4 gli stampini
in forno a 180° per 35-40 minuti
aggiungere qualche zuccherino
ottimi 

mercoledì 10 dicembre 2014

torta buondi



























vediamo cosa occorre
per il  Pan di Spagna
 4 uova
120 gr di zucchero semolato
150 gr di farina 00
1/2 bustina di lievito
crema al cioccolato
3 tuorli
3 cucchiai di farina
1 cucchiao di cacao
1/2 litro di latte

glassa al cioccolato
3 etti di cioccolato fondente
3 cucchaiai di panna
per la decorazione
 zucchero in granella
come si prepara il pan di spagna
in una ciotola montate le uova con lo zucchero
aggiungete il lievito e la farina
imburrate una teglia
versate il composto in teglia
in forno a 180° per 30 minuti
nel frattempo preparate la crema
in una pentola
montate i tuorli con lo zucchero e la farina
aggiungete a filo il latte
cuocete mescoalndo continuamente
lasciate raffreddarepreparate la glassa
sciogliete il cioccolato con i cucchaiai di panna
assemblaggio
taglaite la torta in due strati
sul primo versate la crema
appoggiate il secondo disco
versate la glassa
aggiungete  lo zucchero in granella
lascaite riposare in frigo
servite
è più buona dopo qualche ora
 il giorno dopo è ancora più buona
Con questa torta partecipo al contest 
Il compleanno dei bambini

sabato 6 dicembre 2014

panettoncini al cioccolato



























Panettoncini al cioccolato presi da questo 
blog super
per questo Natale che si avvicina piano piano
vi regalo questa ricetta golosa presa dal blog a tuttacucina
che sicuramente tutti conoscete
la cara amica è bravissima ha la capacità di rendere
anche le preparazioni elaborate semplicissime
la sua spiagazione chaira e veloce
invoglia a provare le sue ricette
di tutti i tipi dolci e salate,semplici e complesse
vediamo cosa occorre
500 gr di farina Manitoba
200 gr di pasta madre rinfrescata 5 ore prima
150 ml di latte
100 gr di zucchero
150 gr di burro
80 gr di gocce di cioccolato
3 tuorli
1 uovo intero
sale
zuccherini
come si prepara
sciogliete la pasta madre nel latte caldo
versatela nella MDP
unite la farina,lo zucchero,i tuorli,l'uovo
il burro fuso ed il sale
impostate il programma impasto
che dura 1 ora e 30 minuti
nel frattempo
mettete le gocce di cioccolato nel congelatore
prelevate l'impasto
incorporate le gocce di cioccolato
impastate
dividete l'impasto nei pirottini
io 7 pirottini riempiti per 3/4
lasciate lievitare per 3-4 ore in un luogo caldo
in forno a 180° per 20-25 minuti
spennellare con acqua la cupoletta del panettoncino
appoggiare i fiorellini di zucchero
rimettre per qualche minuto in forno
lascir raffreddare
servire
sono buonissimi anche il giorno dopo e quello ancora
basta riscaldarli per qualche minuto



partecipo alla raccolta di dicembre
panissimo 24



e a quella dellasorella polacca



martedì 2 dicembre 2014

pasta sbriciolata con burro di olio





















semplicissima ricetta eppure golosissima
non so perchè è un periodo che voglio i dolci sbriciolati
vedo in giro varie foodblogger che prepararano
 la famosa sbriciolata ognuno con una sua variazione
e tutte mi allettano poi quando è il momento di mettrmi
all'opera la voglia di pasticciare non c'è, cerco un dolce
 per domani ma guardo qui prendo questo e quello  
 ma niente mi convince allora prendo un libro
 comprato da poco tutto sulla nutella
e trovo pasta sbriciolata
mi affascina
mi permette di soddisfare la voglia di docle sbriciolato
senza faticare tanto,
con semplici e pochi ingredienti che ho in casa
lo prepararo seguendo la ricetta
dopo la cottura assaggiamo
è buono ma manca qualcosa
allora rifaccio con mie modifiche
ottimo sbriciolato al punto giusto da rifare
sicuramente
vi passo la ricetta modificata
il burro d'olio non è altro che  l'oliocongelato
 ho messo l'olio  nel congelatore per circa 30 minuti
è diventato solido come il burro giusto per una frolla
vedimo cosa occorre
250 gr di farina 0
80 gr di  burro d' olio
1 uovo
1 cucchiaino di lievito per dolci
io bakery
70 gr di zucchero semolato
qualche cucchiaio di crema alla nocciola
qualche mandorla a filetti ed uvetta
come si prepara
mescolare la farina con il burro di olio
aggiungere l'uovo,lo zucchero ed il lievito
mescolare formando grumi
appoggiarlo su un foglio di carta forno
aggiungere i filetti di amndorle e l'uvetta
in forno a 180° pr 20 minuti
servire buonooooooooooooooooo
lo ha mangiato anche mia figlia
alla quale non piace l'uvetta nè le mandorle
ecco perchè un lato della pasta
è senza mandorle e uvetta

sabato 29 novembre 2014

aperitivo? Buon weekend


oggi più che una ricetta vi lascio un'idea
golosa e fresca
un  antipasto con:
lattughino, valeriana e rucola q. b.
mozzarelle impanate e fritte
cestino di piadina
con bastoncini di cotto,parmigiano,
crudo e carote lesse
un filo di olio evo
alberello di pan carrè
velocisssimo
facile
goloso e fresco
buon appetitto







giovedì 27 novembre 2014

polpette con la zucca


























quando a casa mia ci sono le polpette sono felici tutti
questa volta le ho preparate in modo diverso dal solito
ho utilizzato un ingrediente diverso
ha reso morbide le polpette ma non ho messo le uova
per cui sono adatte a tutti anche a chi non può mangiare uova
vediamo cosa occorre
1/2 chilo di carne di vitello tritata
100-150 gr di zucca
sale
salsa di pomodoro
come si prepara
fate cuoccere la zucca neòl forno
una volta cotta schiaccaitela con la forchetta
unite la zucca ed il sale alla carne
mescoalte
formate delle grosse palle
che appoggierete nel sugo di pomodoro
accendete e alsciate cuocere per 30 minuti
ottime buonissime,nessuno ha scoperto che c'era la zucca
 le hanno amngiate tutti
con questa ricetta partecipo al contest
sfiziosissimo

le foto delle mie ricette

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...