lunedì 2 marzo 2015

cracker ai semi misti





















una asemplice ricetta ma molto buona
questi crackers sono stati un aperitivo
uno snack molto ben riuscito
ma sono l'ideale per accompagnare una zuppa,
una minestra o una vellutata
vi passo la ricetta che parte dalle sorelle Simili
ma poi si discosta per le mie variazioni
vediamo cosa occorre
250 gr di farina 0
80 gr di olio congelato
1 cucchiaino di lievito per torte salate
un pizzico di sale
120 ml di acqua
50 gr di semi misti
come si prepara
mescolate tutto
aggiungete i semi che preferite
stendere l'impasto quanto più sottile possibile
tagliate a quadrati o rettangoli
in forno a 190° per 15 minuti

sabato 28 febbraio 2015

torta del riciclo




















questa torta o crostata
nasce dall'esigenza di riciclare delle cose
che avevo in casa
sono partita da una ricetta trovata in tasca
mentre passeggaivo vicino al mare
che è diventato poi il ripieno della crostata
vediamo cosa occorre
1 sfoglia di pasta frolla
100 gr di biscotti sbriciolati
io cantucci
160 gr di salsa caramello home made
180 gr di crema  mascarpone
la crema mascarpone è formata da
200 gr di marmellata di melograno
10 gr di colla di pesce
200 gr di panna
70 gr di mascarpone
sciroppo di zucchero
(50 gr di acqua e 40 gr di zucchero
sciolto sul  fuoco )
come si prepara
prepariamo la crema  mascarpone un giorno prima
in una ciotola mescoliamo
la marmellata con il  mascarpone la colla di pesce
ammollata in acqua fredda
e sciolta in 2 cucchiai di acqua calda
aggiungiamo lo sciroppo di zucchero
a filo mescolando sempre
aggiungiamo la panna montata
lasciamo riposare in frigo
a questa crema aggiungiamo la salsa caramello
che è data da pari quantità di zucchero e panna
cotto a 170°
mescoliamo
aggiungiamo i biscotti sbriciolati
mescoliamo
stendete la pasta frolla in un disco
foderate uno stampo da crostata
con carta forno, disco di frolla
versate il composto
in forno a 190° per 30 minuti
servite tiepida con zucchero a velo
buon weekend

giovedì 26 febbraio 2015

pasta frolla senza uova e burro con farina di farro di Montersino


































vi ho già detto che a Natale mi hanno regalato
alcuni libri di cicina fra cui questo di Montersino
Golosi di salute
ho preparato questa frolla che è una vera delizia
ottima da utilizzare per crostate o biscotti
io ho seguito alla lettera la ricetta
ma metterei meno zucchero
vi lascio la ricetta
cosa occorre
500 gr di farina di farro
250 gr di zucchero di canna
12 gr di baking(lievito per dolci)
70 gr di olio d'oliva extravergine
70 gr di olio di semi (io di arachidi)
125 gr di acqua
come si prepara
in un pentolino sciogliete lo zucchero e l'acqua
in una ciotola versate la farina ed il baking
aggiungete gli oli e lo zucchero
mescolate
formate un impasto che ponete in frigo
io l'ho tolto dopo 40 minuti
aggiungere 5 gr di acqua
mescolare
stendere l'impasto
aiutandosi con la  farina di farro
è pronta per essere utilizzata

martedì 24 febbraio 2015

torta diplomatica


























La torta diplomatica è un dolce che a noi piace
forse perchè composto da impasti diversi 
per consistenza e fattura 
tra i due strati di sfoglia croccante 
vi è il pan di spagna e la crema
per finire abbondante zucchero a velo
quando tagli la fetta il coltello 
rigorosamente seghettato 
sembra faccia fatica ad attraversare 
quella sottile eppure croccante crosta
poi scivola velocemente quando incontra
la morbidezza del pan di spagna 
con la soffice crema
e quando alla fine si porta alla bocca
un pezzettino di torta si sente 
quella scioglievolezza che ti avvolge
che ti fa alzare da terra
per ritrovarti con lo zucchero a velo 
sui vestiti ed ai lati della bocca 
ma vediamo cosa occorre 
per una teglia di 24 cm
per la torta margherita
400 gr di farina
3 uova
1 bustina di lievito per dolci
80 ml di latte
120 gr di olio 
per crema pasticcera
4 tuorli 
1/2 litro di latte
4 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di farina 00 il Molino Chiavazza
in più 
200 gr di mascarpone
2 rotoli di pasta sfoglia
come si prepara
prepariamo la torta margherita
in una ciotola montiamo 
le uova con lo zucchero
aggiungiamo il latte e l'olio
continuiamo a montare
aggiungiamo la farina ed il lievito
versiamo il composto nella teglia
in forno a 180° per 50 minuti
nel frattempo preparate la crema pasticcera
in una pentola mescolate i tuorli e lo 
zucchero poi aggiungete la farina
mescolate
aggiungete il latte a filo
mescolate
mettete a cuocere su fiamma bassa
girando continuamente
lasciate raffreddare
stendete la pasta sfoglia
punzecchiate le due sfoglie con i rebbi di 
una forchetta
infornate a 180° per 15 minuti circa
Assemblaggio
Sul piatto di portata appoggiate una sfoglia
stendete uno strato sottile di crema
appoggiate un primo strato di torta margherita 
bagnate con l'alkermes
coprite con la crema
volendo appoggiate un secondo strato di 
pasta margherita
bagnate con l'alkermes
coprite con un leggero strato di crema
appoggiate l'altro disco di pasta sfoglia
sui borbi della torta stendete un pò di crema
su cui potete sbriciolare un pò di briciole
di pasta margherita
lasciate riposare qualche ora 
per permettere ai sapori di amalgamarsi
spolverizzate con zucchero a velo
servite
con questa torta golosa,soffice e croccante
che ti avvolge e ti prende completamente
partecipo al giveaway di
Sara 

domenica 22 febbraio 2015

gnocchi dolci con spezie






















la richiesta di dolci e la voglia di preparare qualcosa di diverso
mi ha portato a preparare questi gnocchi dolci
la ricetta viene da un numero di sale e pepe di qualche anno fa
io ho raddoppiato le dosi ed ho cambiato aromi e spezie
vediamo cosa occore
170+170 gr di farina 0
40+40 gr di fecola di patate
100+100 gr di zucchero
100+100 gr di burro morbido
2+2 tuorli
1 bustina di lievito per dolci
1+1 cucchiaino di orzoro orzo + caffè
1+1 cucchiaino di orzoro
1+1 cucchiaino di cacao
1+1 cucchiaino di spezie io pisto
il pisto è composo da cannella,pepe bianco
noce moscata
come si prepara
in una ciotola ampia
versate tutti gli alimenti secchi
( le farine, il lievito, i due orzo,
le spezie, il lievito, lo zucchero)
mescolate bene
aggiungete tuorli e burro
impastate fino ad avere un composto omogeneo
se c'è bisogno aggiungete qualche cucchiaio di latte
a me non è servito
dividete l'impasto in 4 parti
formate dei salsicciotti
avvolgete in pellicola
in frigo per 2 ore
tagliate tanti cerchi
premete con i rebbi di una forchetta
su ogni tondino
premete con forza
perchè cuocendo lievitano
in forno a 180°  per 20 minuti
spolverizzate con zucchero o cacao
buoniiiiiiiiiiiiiiiiiii
partecipo al contest "amo i biscotti"
http://lapastarisottata.blogspot.com.es/2015/01
/biscotti-con-cuore-di-mela-e-il-mio.html
http://lapastarisottata.blogspot.com/2015/01/biscotti-con-cuore-di-mela-e-il-mio.html

giovedì 19 febbraio 2015

Cucina della Campania: bigne ripieni





























questo mese noi di cucina e territorio di casa nostra
come argomento abbiamo scelto :I fritti
ovviamente direi
il mese di febbraio cè dedicato alla frittura
lo so che abbiamo appena finito di friggere
ma prima di chiudere tutto l'occorrente per la frittura
nella dispensa per riprenderla il prossimo febbraio
vediamo ogni regione quale fritto ci propone
tutte ricette di tradizione che ci permettono di
ogliere la bellezza del nostro paese,ricco e vario anche nelle ricettine
qualche amica non sarà presente per problemi diversi
ma noi l'accogliamo e l'aspettiamo
Cucina della Lombardia: Cucina Lodigiana: Le Chisöle de Sant'Antoni - I Tortelli di Sant'Antonio
Cucina del Friuli Venezia Giulia:nuvoledifarina
Cucina del Piemonte:la casa di Artu in pausa ma questo è il link del suo favoloso blog
Cucina della Toscana : I Cenci
Cucina del Lazio: supplì  
Cucina della Campania: io Paola con 
Cucina della Basilicata:sognandoincucina
Cucina della Calabria:pastaenonsolo
Cucina della Sicilia: Cassatelle dolci alla Ricotta
cosa occorre
200 ml di acqua
50 gr fi zucchero
40 gr di burro
1 pizzico di sale
2 pizzichi di lievito per dolci
4 uova
250 gr di farina 00
per farcire
Crema,panna,cioccolata
come si prepara
In una pentola versate l'acqua
aggiungete il burro,lo zucchero
il sale
lasciate sciogliere zucchero e burro
versate in un sol colpo farina e lievito
mescolate con energia fino a quando non si
amalgama tutto e si stacca dalle pareti
lasciate raffreddare
aggiungete 1 uovo
mescolate fino ad amalgamare tutto
aggiungete un uovo alla volta
facendo ben amalgamare l'impasto
alla fine avrete un impasto omogeneo
senza grumi
fate scaldare l'olio in una pentola alta
quando è pronto l'olio
aggiungete un cucchiaino di composto
lasciate cuocere
si gonfieranno
non ne mettete molti insieme
una volta cotti
passate nello zucchero e farcite
Buonissime
Dentro vengono vuote
questo il nostro  banner
le mie ricette




martedì 17 febbraio 2015

chiacchiere salate con la birra

















siamo a Carnevale vanno preparate le chiacchiere
ed io volevo un salato e allo stesso tempo
volevo prepare le chiacchiere
allora ho preso una ricetta fra le tante
ed ho modificato quel tanto che basta
per avere un salato al posto del dolce
risultato,soddisfacente
vediamo cosa occorre
350 gr di farina 0
2 cucchaini di lievito per torte salate
2 uova
40 gr di olio di semi di arachidi
80 gr di formaggio grattugiato
potete scegliere tra pecorino,parmigiano
o altro a vostro piacere
100 gr di birra chiara
se il formaggio non è troppo salato
 un pizzico di sale
come si prepara
in una ciotola versate la farina
sui lati formaggio e sale
al centro uova,formaggio,lievito,birra
si sentirà sfrigolare
iniziate a lavorare le uova
prendendo man mano la farina intorno
foramte un panetto
con il mattarello stendete
tagliate a pezzi
al centro praticate due tagli
in forno a 190° per 15 minuti
buoni
il formaggio si è quasi bruciacchiato
tanto da creare quei puntini colorati belli da vedere

Buon Carnevale

le foto delle mie ricette

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...