mercoledì 26 aprile 2017

burro di mele ricetta light

burro di mele

il burro di mele è una preparazione
 che ho scoperto lo scorso anno
quando il mio fruttivendolo disse a mio marito
queste sono le ultime mele
perchè il contadino che me le porta
ha detto che i suoi alberi ora sono spogli
volevo conservare il profumo,l'aroma e il sapore genuino di queste mele
 su una vecchia rivista ma nel web ce ne sono diverse
ho trovato  burro di mele
che non contiene burro nè zucchero nè altro all'infuori delle mele
una ricetta super light
una marmellata di pure mele
dalla consistenza del burro
si stende sul pane proprio come fosse burro
burro di mele
la scorsa estate l'ho usata a colazione durante la mia dieta
le calorie che contengono uno o due cucchiaini di burro di mele sono irrilevanti
burro di mele
vediamo cosa ci occorrre
1 kg di mele
1/2 bicchiere di acqua
1 cucchiaino di cannella,
4 chiodi di garofano
1 cucchiaino di zeste di limone o arance
come si prepara
lavate le mele
se non trattate usatele con tutta la buccia
altrimenti senza ma la preparazione ne risente in bontà
tagliatele a spicchi 
 posizionatele in una capiente pentola con l'acqua e gli aromi
lasciate sobbollire
coprite con un coperchio e lasciate cuocere
 con un cucchaiaio di legno rimestate così da far sciogliere le mele
se si asciuga troppo aggiungete altra acqua
qui dipende dalla qualità delle mele
dopo circa 60 minuti
avrete una crema consistente
togliete i chiodi di garofano
potete frullare tutto e invasare
avvitare e capovolgere
io metto nel frigo e lo uso con calma
questo è il secondo anno che lo preparo
buonissimo
aiuta a togliere la voglia di dolce senza aggiungere inutili calorie
 con questa ricetta partecipo al contest al Km 0 organizzata da 
la mia preparazione è adatta alla colazione o merenda
anche se si può usare per un secondo ma io non preferisco
quindi la mia ricetta va nel blog di batuffolando ricette

23 commenti:

  1. Devo provarlo assolutamente!
    Sembra squisito ed è molto salutare!
    Un bacio

    Nuovo post sul mio blog!
    Ti aspetto da me se ti va!
    http://lamammadidophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Oh che bella ricetta! Per me nuova, mai letta o vista prima, mi intriga molto, grazie mille, vado ad inserirla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie,mi f apaicere che ti intrighi,buona serata carissima

      Elimina
  3. ma che bella proposta, da provare!! grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provala,è buonissima,ti abbraccio,grazie a te

      Elimina
  4. ..questa ricetta è qualcosa di magico e inaspettato che mi ha colpito al cuore! Complimenti Paola e grazie x averla regalata al nostro contest <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ohoh,grazie felicissima di aver partecipato e anche di averti colpito,grazie a te,felice serata,ti abbraccio

      Elimina
  5. Fantastica non solo perchè ha poche calorie ma proprio perchè amo le confetture con pochissimo zucchero. La tua con zero zucchero è portentosa!

    RispondiElimina
  6. ma che ricetta interessante!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  7. Moooolto interessante questo burro di mele, lo proverò!
    Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  8. Che idea! Per me un'assoluta novità.
    Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, è molto buona,leggera e semplice,da provare,buon weekend lungo

      Elimina
  9. Io ho fatto il burro alle pere ed era ottimo, immagino quanto sia goloso questo alle mele!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buono anche questo,io farò quello alle pere,buon fine settimana

      Elimina
  10. Delizioso, da fare assolutamente!!!

    RispondiElimina
  11. Una ricetta molto interessante grazie

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

ingredienti

acciughe aceto acqua di cocco albicocche albume alcool alkermes amarene amido anguria o cocomero arancia arista aromi asparagi avena baccalà banana basilico bicarbonato bietole birra biscotto branzino brioche bucce di cavolo burro burro d'olio cacao caffè canditi capperi carciofi carne carne tritata cavolfiore ceci ciliegie cime di rapa cioccolato cocco corn flakes crema crusca fagioli fagiolini farina farina di castagne farina ai 5 cereali farina di ceci farina di cocco farina di farro farina di mais farina di mandorle farina di orzo farina di riso farina di segale farina di semola farina Electa farina integrale fecola fichi formaggio formaggio spalmabile fragole frutta secca frutti di bosco fruttosio funghi gamberi gelatina glucosio grano grissini guanciale lasagna latte latte condensato latte di mandorla licoli lievito lievito di birra lievito madre secco mafalde maizena mandarini mandorle Manitoba marmellata marzapane mascarpone mela melanzane melone meringhe merluzzo miele mozzarella nocciole noce nutella olio olive orata orzo pan di spagna pancarrè pancetta pandoro pane pane grattugiato pane raffermo panna panna da cucina parmigiano pasta pasta brisee pasta di riporto pasta madre pasta per pizza pasta sfoglia patate pavesini pecorino peperone pere PESCE pesche pesto petto di tacchino philadelphia piadina piselli pizza polpo pomodoro prosciutto provola ricotta riso riso soffiato rum salmone salsiccia savoiardi semi semolino speck spinaci spumante tacchino tagliatelle tonno torrone uova uvetta verdura verza vino vongole yogurt yogurt greco zafferano zenzero zucca zucchero zucchero di canna zucchina

partecipo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...