sabato 25 gennaio 2014

cuore di mele con pane raffermo






















semplice torta da colazione o merenda o per
una cena informale, rimane molto morbida
 all'interno,fuori invece si è formata una
 crosticina sottile resa golosa dalle 
 fettine di mele e da una spolverizzata 
di zucchero di canna; come stampo 
io ho preso un piccolo cuore
in questa torta tra gli ingredienti c'è il 
pane raffermo bagnato e strizzato
mentre era in forno speravo che sarebbe
 piaciuta ma non immaginavo che venisse così
 bella, infatti nessuno sospettava che ci
 fosse il pane tra gli ingredienti

vediamo cosa occorre per la torta
180 gr di pane raffermo bagnato e strizzato
120 gr di farina 00 il Molino Chiavazza
3 uova
130-150 gr di zucchero
120 ml di olio evo
1 bustina di lievito per dolci
4 cucchiaini di yogurt bianco 
1 mela
2 cucchiai di zucchero di canna















come si prepara

semplicemente mettete nella ciotola tutti gli 
ingredienti tranne la mela e lo zucchero di
 canna
mescolate con un frullino eletrico fino ad
 avere un composto omogeneo
imburrate uno stampo che preferite io a cuore
versate il composto
tagliate la mela a spicchi
coprite il bordo del composto formando un 
altro cuore interno
in forno a 180° per 40 minuti
spolverizzate di zucchero di canna
rimettete in forno per 1 minuti con 
temperatura 220°

servite con questa ricetta partecipo al 
contest   di cortesieincucina





24 commenti:

  1. This design is wicked! You most certainly know how to keep
    a reader amused. Between your wit and your videos, I was almost
    moved to start my own blog (well, almost...HaHa!) Wonderful
    job. I really enjoyed what you had to say, and more than that,
    how you presented it. Too cool!

    Feel free to surf to my homepage; seo services cape town

    RispondiElimina
  2. Nooooooo Paola non ci posso credere!!! Pane raffermo tra gli ingredienti! Il dolce e' molto bello, alto e sembra anche soffice, da assaggiare subito! Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. soffice è soffice, non sembra che ci sia il pane, sembra una normale torta di mel, buona serata

      Elimina
  3. Mi avanza sempre del pane e ne ho già grattugiato quintali.Grazie della bella idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche a me succede così ecco perchè ho deciso di cambiare tema e farne qualcosa di diverso, ho anche altre ricette da proporre, alla prossima allora, buona serata

      Elimina
  4. Anch'io faccio una torta con il pane raffermo. Lo bagno nel latte, anziché nell 'acqua e poi metto cacao e frutta secca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. molto più golosa ,volevo cercare di contenere le calorie ecco perchè l'acqua ,invece la frutta secca a mia figlia non piace, ma la tua deve essere provata sai che buona

      Elimina
  5. che bella idea, mi piace , buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie carissima, buon week end a te

      Elimina
  6. Che bella quella crosticina zuccherosa e l'idea di utilizzare il pane raffermo per la torta di mele!
    Buona domenica cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio buona domenica a te carissima

      Elimina
  7. Che bella idea e che bella torta!!! Utilizzare il pane raffermo è veramente interessante! Brava!! Un abbraccio e buona serata. Mary

    RispondiElimina
  8. E' davvero una buona idea questa torta di pane, e anche un modo goloso di utilizzare quello che avanza! Brava Paola!

    RispondiElimina
  9. Ma che buona torta...
    Semplice e genuina.
    Buona serata.
    Inco

    RispondiElimina
  10. Trovo sia veramente un modo eccellente e goloso per smaltire il pane raffermo..e il risultato mi piace tantissimo in quanto la torta è soffice come piace a me:) bravissima!!! E grazie per questa splendida idea:)
    Un bacione e buon inizio settimana
    Rosy

    RispondiElimina
  11. Ma sai che non ho mai fatto una torta col pane? Con l'umidità rilasciata dalle mele dev'essere fantastica, e poi hai avuto un risultato estetico favoloso. Mi tenta molto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io sono rimasta sorpresa della riuscita di questa semplice torta , piaciuta così tanto che penso di rifarla presto magari con altri accorgimenti, vedremo, a te felice serata

      Elimina

ingredienti

acciughe aceto albicocche albume alcool alkermes amarene amido anguria o cocomero arancia arista aromi asparagi avena baccalà banana basilico bicarbonato bietole birra biscotto branzino brioche bucce di cavolo burro burro d'olio cacao caffè canditi carciofi carne carne tritata cavolfiore ceci cime di rapa cioccolato corn flakes crema crusca fagioli fagiolini farina farina di castagne farina ai 5 cereali farina di ceci farina di cocco farina di farro farina di mais farina di mandorle farina di riso farina di segale farina di semola farina Electa farina integrale fecola fichi formaggio formaggio spalmabile fragole frutta secca frutti di bosco fruttosio funghi gamberi gelatina glucosio grano grissini guanciale lasagna latte latte condensato latte di mandorla licoli lievito lievito di birra lievito madre secco mafalde maizena mandarini mandorle Manitoba marmellata marzapane mascarpone mela melanzane meringhe merluzzo miele mozzarella nocciole noce nutella olio olive orata orzo pan di spagna pancarrè pancetta pandoro pane pane grattugiato pane raffermo panna panna da cucina parmigiano pasta pasta brisee pasta di riporto pasta madre pasta per pizza pasta sfoglia patate pavesini pecorino peperone pere PESCE pesto petto di tacchino piadina piselli pizza polpo pomodoro prosciutto provola ricotta riso riso soffiato rum salmone salsiccia savoiardi semi semolino speck spinaci spumante tacchino tagliatelle tonno torrone uova uvetta verdura verdure verza vino vongole yogurt yogurt greco zafferano zenzero zucca zucchero zucchero di canna zucchina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...