sabato 30 novembre 2013

brioche con marmellata







Ricetta collaudata, l'ho usata anche per un altro lievitato qui
cosa occorre per queste brioche farcite con marmellata e non

250 gr di farina manitoba il molinochiavazza
250 gr di farina 00 il molinochiavazza
150 ml di latte tiepido
2 uova
150 gr di zucchero
50 gr di burro
sale
10 gr di lievito madre secco

marmellata a piacere Rigoni di Asiago

come si preparano

nella mdp versate tutti gli ingredienti
 nell'ordine facendo attenzione che il sale
 non tocchi il lievito
impastate
lasciate lievitare per 2-3 ore e se fa freddo
 anche più
se non avete la mdp sul tavolo da lavoro
 impastate  mettendo le farine e lo zucchero,
 poi fate un foro dove versate il lievito
 prima sciolto nel latte e le uova impastate 
sbattendo prima le uova con il latte-lievito
 e man mano prendendo le farine
fino a completo assorbimento
mettete a lievitare in un luogo caldo per
alcune ore
stendete la pasta in uno strato sottile
 ma non troppo tagliate dei cerhi che
 farcirete con la marmellata gusto a scelta
Rigoni di  Asiago e coprite con un altro
 cerchio dopo aver pennellato sui bordi 
un goccio di acqua
premete e lasciate lievitare per 2 ore circa
oppure formate delle ciambelle con il foro
 centrale e lasciate lievitare anche queste
in forno a 180° per 20-25 minuti
spolverizzate con abbondante zucchero a velo.








     partecipo al contest 

                                                   
                                   
      /il-vincitore-di-settembre-e-la-mia.html

6 commenti:

  1. Ma che deliziasono.... :PPP
    Bravissima cara,complimenti sempre!!!Un bacio e felice dicembre ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie tesoro un bacio e buon dicembre anche a te

      Elimina
  2. Che belle buoneeee ne vorrei un paio per colazione domani !!!!
    Un abbraccio :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie certo te le passo volentieri, un bacio e buona domenica

      Elimina
  3. Ricetta inserita!!! Grazie mille, domani l'estrazione!!! Baci Martina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a domani per congratularsi con i vincitori

      Elimina

ingredienti

acciughe aceto acqua di cocco albicocche albume alcool alkermes amarene amido anguria o cocomero arancia arista aromi asparagi avena baccalà banana basilico bicarbonato bietole birra biscotto branzino brioche bucce di cavolo burro burro d'olio cacao caffè canditi capperi carciofi carne carne tritata cavolfiore ceci ciliegie cime di rapa cioccolato cocco corn flakes crema crusca fagioli fagiolini farina farina di castagne farina ai 5 cereali farina di ceci farina di cocco farina di farro farina di mais farina di mandorle farina di orzo farina di riso farina di segale farina di semola farina Electa farina integrale fecola fichi formaggio formaggio spalmabile fragole frutta secca frutti di bosco fruttosio funghi gamberi gelatina glucosio grano grissini guanciale lasagna latte latte condensato latte di mandorla licoli lievito lievito di birra lievito madre secco mafalde maizena mandarini mandorle Manitoba marmellata marzapane mascarpone mela melanzane melone meringhe merluzzo miele mozzarella nocciole noce nutella olio olive orata orzo pan di spagna pancarrè pancetta pandoro pane pane grattugiato pane raffermo panna panna da cucina parmigiano pasta pasta brisee pasta di riporto pasta madre pasta per pizza pasta sfoglia patate pavesini pecorino peperone pere PESCE pesche pesto petto di tacchino philadelphia piadina piselli pizza polpo pomodoro prosciutto provola ricotta riso riso soffiato rum salmone salsiccia savoiardi semi semolino speck spinaci spumante tacchino tagliatelle tonno torrone uova uvetta verdura verza vino vongole yogurt yogurt greco zafferano zenzero zucca zucchero zucchero di canna zucchina

partecipo

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...