giovedì 14 novembre 2013

biscotti all'amarena modello Simili




Ho provato la frolla dlle sorelle Simili, mi è
 piaciuto molto la lavorazione per cui ho
 deciso di continuare ad utilizzarla come
metodo base anche se cambia la ricetta
è vero che la frolla non va lavorata così 
infatti vine mescolata e la differenza si 
sente ma è anche più piacevole lavorarla con 
le dita affondate nell'impasto, grazie Simili.
Avevo delle amarene sciroppate, fatte da me, 
da consumare ho deciso di fare questi biscotti
con il sac a poche,così imparo un pò meglio 
l'utilizzo di questo utensile molto importante
 in pasticceria,altro che dieta inizia il
 freddo e si pensa a mangiare cosine buone
io sono la prima, a sentire non il freddo ma
 la voglia di cose buone, questi biscotti 
sembra che lo siano, passiamo quindi alla 
ricetta e vediamo quali ingredienti
 occorrono:

250 gr di farina 00 il Molino Chiavazza
100 gr di burro morbido
100 gr di zucchero a velo
1 uovo intero e 1 tuorlo
1/2 cucchiaino di lievito per dolci 
100 gr di amarene
nocciole o noci in granella

prepariamo




mescolate le uova, lo zucchero, il burro
quando avete ottenuto un impasto
omogeneo in un sol colpo gettate sopra
 l'impasto la farina ed il lievito
affondate le dita,alzate l'impasto
d'uovo varie volte fino ad amalgamare
tutta la farina quando avete ottenuto
tante briciole ed amalgamata tutta la 
farina mette l'impasto sul tavolo da
 lavoro e compattete, cioè formate 
un impasto unico velocemente 
senza mescolare 
inserite l'impasto nel sac a poche
con bocchetta astella e premete sulla
carta forno, appoggiate un'amarena
sciroppata, in precedenza sciacquata ed 
asciugata, in forno a 180° per 15 minuti

 con questa ricetta partecipo al contest 
              Dolci Biscotti

http://mammamiaquantericette.blogspot.it/p/conte.html

24 commenti:

  1. Che belli che sono Paola, e poi con questa tecnica non bisogna nemmeno aspettare che la frolla rassodi, tutto in sac a poche e vai :)....brava! proverò anche io. Baci, Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. giusto non vi è attesa, un bacio

      Elimina
  2. Ciao!! bella ricetta e fantastico blog! L'ho appena scoperto e inizio a seguirti con piacere! se ti va, passa a salutarmi :-)

    RispondiElimina
  3. Bellissimi questi biscotti grazie anche per la frolla delle Simili non l'ho mai provata !!!!!
    Un abbraccio :-))

    RispondiElimina
  4. Bella e immagino quanto è buona bravissima !!!!
    Un bacione :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti sono proprio piaciuti, ciò mi rallegra, un bacione

      Elimina
  5. ma sono bellissimi, chissà che buoni, complimenti Paola!!

    RispondiElimina
  6. Che buoni, sono perfetti, sembrano usciti dalle vetrine di una pasticceria!!! con le ricette delle Simili non si sbaglia mai!!! complimenti!!!
    Ciao, a presto ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e la la, grazie del complimenti, è vero le Simili sono una garanzia,baci

      Elimina
  7. Risposte
    1. grazie, si si confermo golosi, sono spariti letteralmente

      Elimina
  8. La frolla ha più di una variante, sia nel dosaggio degli ingredienti che nella lavorazione. Questa però non la conoscevo, ho imparato una cosa nuova. Buonissimi, con l'amarena! Devo proprio provarli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nenache io, da quando l'ho provata la prima volta mi ha così soddisfatto che la uso sempre, buon w.e.

      Elimina
  9. Ciao Paola :) Le sorelle Simili sono una garanzia e tu sei stata bravissima, questi biscotti sono una delizia! :) Complimenti, un bacione e buon weekend :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie un bacione anche a te e felice w.e.

      Elimina
  10. Ciao Paola, grazie della visita. I tuoi biscotti saranno davvero squisiti, e poi con le amarene fatte da te hanno un tocco in più. Complimenti! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie di aver ricambiato, buon week end

      Elimina
  11. Che buoni Paola questi tuoi biscottini!! Complimenti ricetta salvata ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie ara,mi fa piacere che ti siano piaciuti,buon we

      Elimina

ingredienti

acciughe aceto albicocche albume alcool alkermes amarene amido anguria o cocomero arancia arista aromi asparagi avena baccalà banana basilico bicarbonato bietole birra biscotto branzino brioche bucce di cavolo burro burro d'olio cacao caffè canditi carciofi carne carne tritata cavolfiore ceci cime di rapa cioccolato corn flakes crema crusca fagioli fagiolini farina farina di castagne farina ai 5 cereali farina di ceci farina di cocco farina di farro farina di mais farina di mandorle farina di riso farina di segale farina di semola farina Electa farina integrale fecola fichi formaggio formaggio spalmabile fragole frutta secca frutti di bosco fruttosio funghi gamberi gelatina glucosio grano grissini guanciale lasagna latte latte condensato latte di mandorla licoli lievito lievito di birra lievito madre secco mafalde maizena mandarini mandorle Manitoba marmellata marzapane mascarpone mela melanzane meringhe merluzzo miele mozzarella nocciole noce nutella olio olive orata orzo pan di spagna pancarrè pancetta pandoro pane pane grattugiato pane raffermo panna panna da cucina parmigiano pasta pasta brisee pasta di riporto pasta madre pasta per pizza pasta sfoglia patate pavesini pecorino peperone pere PESCE pesto petto di tacchino piadina piselli pizza polpo pomodoro prosciutto provola ricotta riso riso soffiato rum salmone salsiccia savoiardi semi semolino speck spinaci spumante tacchino tagliatelle tonno torrone uova uvetta verdura verdure verza vino vongole yogurt yogurt greco zafferano zenzero zucca zucchero zucchero di canna zucchina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...